Scuola dell’Infanzia di Vena, FOTO della manifestazione natalizia 2019

Il Natale rappresenta il momento più atteso e significativo dell’anno, una festa che con la sua magia coinvolge tutti, grandi e bambini. Una festa che per la scuola diventa un’opportunità speciale capace di offrire occasioni per nuove esperienze didattiche che puntano a valorizzare sentimenti di amicizia, solidarietà e pace. Questo è quanto hanno vissuto e condiviso gli alunni, i docenti e i genitori dell’intera comunità scolastica di Vena di Maida, che il 19 Dicembre hanno animato con il loro entusiasmo e il loro impegno il piccolo borgo venoto. La manifestazione realizzata in occasione delle festività natalizie ha visto coinvolti gli alunni della Scuola dell’Infanzia, della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria di primo grado, ogni alunno è stato come una piccola tessera di un grande mosaico: si vede il disegno solo se ciascuno fa la sua parte, con unità e sinergia e così è stato. Nello specifico i piccoli alunni della Scuola dell’Infanzia hanno rappresentato i personaggi del Presepe, con la natività, gli umili pastori, i contadini, il pescatore, le massaie del tempo e non potevano mancare i Re Magi. I bambini hanno fatto il loro ingresso nella Chiesa di Sant’Andrea Apostolo accompagnati dal suggestivo suono della Lira calabrese, suonata da un giovane artista di Vena di Maida e hanno suscitato grande emozione e commozione agli occhi di tutti i presenti in chiesa, compresi il Dirigente Scolastico, il Sindaco e amministratori locali. I bambini, sono stati accolti dalla neo costituita Orchestra “Juvenilia” dell’Istituto Comprensivo di Maida che ha intonato il brano “Inno alla Gioia”. In secondo momento i piccoli alunni si sono esibiti in canti e balli raccontando la magia del Natale, entusiasmando e coinvolgendo i presenti, ai quali hanno poi augurato buone feste.

Testo a cura delle docenti della Scuola dell’Infanzia di Vena di Maida

Potrebbero interessarti anche...