All’Istituto Comprensivo di Maida: la matematica è sempre “in gioco”

Anche quest’anno la Scuola Secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo di Maida ha ottenuto un lusinghiero successo con i suoi giovani “matematici” partecipando ai Campionati Internazionali dei Giochi Matematici, organizzati dal Centro Pristem dell’Università Bocconi di Milano. Gli alunni Antonio Varrese, Domenico Campisano, Flavia Iellamo, Giovanni Giuliano, Martina Aiello, Mariastella Varrese e Camilla Paone, che hanno volontariamente deciso di mettersi alla prova su quesiti da risolvere, mettendo in campo capacità logiche ed intuizione, hanno conquistato posizioni prestigiose ai Quarti di Finale e ammessi alla Semifinale che si è tenuta il 26 marzo presso il Liceo “Berto” di Vibo Valentia. I semifinalisti hanno affrontato quesiti particolarmente sfidanti dal punto matematico. L’alunna Martina Aiello del Plesso di San Pietro a Maida si è distinta per la sua prova eccellente superando la durissima selezione della semifinale, con un punteggio di sette quesiti esatti su otto proposti. Ciò le ha consentito di accedere alla Finale Nazionale che si terrà il 14 Maggio presso la sede del Centro di Ricerca Pristem dell’Università Bocconi di Milano. Il Dirigente Scolastico prof. Giuseppe De Vita, la docente coordinatrice dei giochi prof.ssa Patrizia Cittadino e il team dei docenti di matematica: prof.ssa Tiziana Vono e prof. Alessio Brescia hanno espresso ampia soddisfazione per i risultati conseguiti dagli alunni sottolineando come la scuola continua ad essere occasione di confronto anche “oltre i confini delle quotidiane aule scolastiche”.

Testo a cura della prof.ssa Cittadino

Potrebbero interessarti anche...

Skip to content