Progetto “Sport di Classe”, CAMPIONI DI FAIR PLAY

“SPORT DI CLASSE” è il progetto nazionale realizzato da Sport e Salute, in collaborazione con il Miur, per diffondere l’educazione fisica e l’attività motoria nella Scuola Primaria. Quest’anno il nostro Dirigente Scolastico Giuseppe De Vita ha fortemente voluto aderire a questa iniziativa che ha coinvolto gli alunni delle classi quarte e quinte dei plessi di Maida, San Pietro a Maida e Vena di Maida. Il progetto, volto a promuovere i valori educativi dello sport come mezzo di crescita e di espressione individuale e collettiva, ha prodotto grande entusiasmo e interesse degli alunni partecipanti. Le ore di attività motoria svolte nelle palestre dei vari plessi dell’Istituto Comprensivo sotto la guida del tutor sportivo Maria Costantino alla presenza delle insegnanti di classe hanno preso avvio dal mese di Gennaio. Durante il periodo di emergenza sanitaria il progetto ha continuato a sostenere insegnanti e alunni anche a distanza diventando “Io resto a casa con Sport di Classe” attraverso l’invio di link video su giochi motori da fare a casa.

Il progetto adotta un percorso valoriale, che rappresenta un’occasione per stimolare la riflessione dei ragazzi e veicolare i valori educativi dello sport. Ogni anno viene promosso un valore chiave e quest’anno e’ stato: CAMPIONI DI FAIR PLAY. Gli alunni e le alunne dell’Istituto Comprensivo hanno rappresentato questo tema importante che comprende le dieci regole d’oro: il rispetto delle regole, il rispetto degli altri, il rispetto per sè stessi, la valorizzazione delle diversità e delle unicità, la fratellanza sportiva, la lealtà sportiva, imparare dalla sconfitta, gioco per divertimento, la non violenza e il buon esempio; riuscendo, attraverso disegni, immagini, poesie e filastrocche, a vincere il Contest con il tema “FRATELLANZA SPORTIVA”.

L’elaborato della classe V A del plesso di Maida ha ottenuto il primo posto su tutte le scuole aderenti della provincia di Catanzaro vincendo un premio in denaro destinabile all’acquisto di attrezzature sportive da distribuire alle palestre dei vari plessi dell’Istituto.

Testo a cura della Tutor Maria Costantino e la docente referente d’istituto Luana Pirritano

Potrebbero interessarti anche...