Circolare n.44: Informativa genitori nuovo documento di valutazione scuola primaria

Si informano i sigg. genitori/tutori degli alunni della Scuola Primaria, che in data 4 dicembre 2020 il Ministero dell’Istruzione ha emanato l’Ordinanza n. 172, diramata nella stessa data con nota n. 2158, nella quale si prevede che a partire da quest’anno scolastico 2020/2021, la valutazione periodica e finale degli apprendimenti degli alunni delle classi della scuola primaria, per ciascuna delle discipline di studio previste dalle Indicazioni Nazionali per il Curricolo, sia espressa attraverso un giudizio descrittivo riportato nel Documento di Valutazione e riferito a differenti livelli di apprendimento.

Il passaggio dal voto al giudizio determina un significativo cambio di prospettiva nell’idea di valutazione: esso si prefigge lo scopo di rendere la valutazione sempre più trasparente e in linea con il percorso di apprendimento degli studenti, privilegiando la valenza formativa della valutazione stessa, che accompagna gli studenti nel processo di apprendimento, di stimolare al miglioramento aiutando l’alunno, anche attraverso l’autovalutazione, a riconoscere i propri punti di forza e di debolezza, e di guidare i docenti nell’individuazione dei bisogni educativi concreti degli alunni, nel riconoscimento e nella valorizzazione dei diversi stili di apprendimento.

La valutazione periodica e finale, pertanto, non verrà più espressa con un voto numerico, ma attraverso un giudizio descrittivo riferito a quattro differenti livelli di apprendimento, individuato dalla Commissione ministeriale per come dettagliatamente indicato nella circolare allegata.

Potrebbero interessarti anche...