Scuola dell’infanzia di Maida, percorso didattico sull’arancia

Nel corso della mattinata del 27 gennaio c.a. è stato realizzato dalle Insegnanti della scuola dell’infanzia di Maida un laboratorio didattico per studiare l’arancia, un frutto tipico della stagione invernale a noi conosciuto succoso e profumato. Il percorso si è sviluppato, stimolando tutti i bambini all’osservazione del frutto e al riconoscimento con l’impiego di tutti i sensi delle caratteristiche principali. Successivamente sono stati realizzati da tutti gli alunni degli elaborati grafici che hanno permesso di prendere coscienza dell’importanza di tale frutto e della sua assunzione. I bambini sono stati invitati a portare a scuola delle arance vere che raccolte in grandi cesti, venivano riposti sul tavolo insieme a spremiagrumi, bicchieri e una caraffa. Sbucciando le arance i bambini venivano invitati ad osservare: il colore, gli spicchi e il profumo. A questo punto si è proceduto con l’esecuzione della spremuta e i bambini sono stati invitati ad assaggiarla e a manifestare le loro sensazioni. E dopo un primo assaggio, alcuni di essi hanno anche chiesto il bis. I commenti sono stati positivi e curiosi e, gli alunni hanno dimostrato di collaborare ed interagire adeguatamente con il gruppo, accogliendo l’iniziativa e le varie attività proposte e realizzate con grande interesse. Qui di seguito vengono illustrate delle immagini relative ad alcuni momenti salienti trascorsi durante la suddetta esperienza.

Testo a cura dell’Ins. Daniela Vitalone

Potrebbero interessarti anche...