Recital “natale è ….sentirsi vicino”, visita agli anziani delle case di riposo

A conclusione del percorso didattico interdisciplinare natalizio “Natale è…sentirsi vicino”, gli alunni e le insegnanti delle classi 3A e 3B della Scuola Primaria di Maida, coadiuvati dal dirigente scolastico, si sono recati a fare visita agli anziani delle case di riposo di Maida per uno scambio di auguri e di doni. Per tale evento, i bambini sono stati coinvolti in un recital natalizio composto da una poesia drammatizzata dal titolo “Notte Santa” e da vari canti: Natale per tutti, Away in a manger, Tu scendi dalle stelle e We wish you a Merry Christmas.

A fine recital, ogni bambino ha offerto a ciascun ospite della casa di riposo la Natività e altri lavoretti natalizi ideati e realizzati in classe con materiale riciclato. Gli anziani a loro volta, felici ed emozionati per questo evento, hanno offerto ai bambini un piccolo rinfresco e un Babbo Natale di cioccolata. Questa esperienza è stata molto significativa ed è servita, ai bambini, per riflettere sul vero significato del Natale, che non è solo regali, ma soprattutto “sentirsi vicino” a chi è solo, donando un sorriso, un abbraccio, una carezza a chi non è più tanto giovane ma che ha ancora tanta voglia di dare e di ricevere.

Buon Natale a tutti dalle insegnanti e dagli alunni delle classi 3A e 3B.

Potrebbero interessarti anche...